Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

Sviluppo Sostenibile

Scritto il 01 Aprile 2022 da La Redazione

Nella sola Unione Europea ogni anno il 20% di tutto il cibo prodotto va perduto o gettato nei rifiuti. Dare un’occhiata al cibo che si mangia, o meglio al cibo che non si mangia, è alla base del progetto LIFE FOSTER 

Scritto il 04 Marzo 2022 da Roberto Fazioli

 


Indice

Abstract
Global Warming e strategie di “cattura” della CO2

Verso la biofissazione della CO2: le soluzioni possibili
Opportunità della biofissazione della CO2 tramite colture algali
Un'applicazione per le aree densamente popolate: il BioBosco Urbano
Note
Bibliografia

Scritto il 14 Gennaio 2022 da La Redazione

UNESCO IOC: “Primo passo importante, ma l’obiettivo sia ancora più ambizioso”
 

Scritto il 19 Novembre 2021 da Etta Artale

Dal 31 ottobre al 13 novembre 2021 i leader mondiali si sono riuniti a Glasgow (Regno Unito) per la COP 26, il vertice sui cambiamenti climatici

Scritto il 19 Ottobre 2021 da Alberta Vittadello

Dall’11 al 17 ottobre 2021 si è svolta a Padova un’appassionante maratona tra Scienza e Innovazione conclusasi al teatro Verdi, domenica 17, con l’assegnazione del  Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica
 

Scritto il 25 Settembre 2021 da Carlo Alberto Campiotti

Il sistema agricolo-alimentare europeo contribuisce al 26 per cento dei consumi di energia finale e al 10 per cento delle emissioni di gas serra. È indispensabile lo sviluppo della “filiera corta” per ridurre i costi energetici e l’impatto ambientale legato alla  produzione, trasformazione, trasporto e distribuzione dei prodotti

Scritto il 11 Settembre 2021 da Carlo Alberto Campiotti

L’Unione europea punta a ridurre le emissioni di gas serra grazie al meccanismo dell’ETS (European emission trading system). La Commissione stima che l’agricoltura del carbonio contribuirà a mitigare gli effetti del cambiamento climatico, incrementare la biodiversità, conservare gli ecosistemi e costituirà una nuova forma di reddito per gli agricoltori

Scritto il 27 Agosto 2021 da Carlo Alberto Campiotti

La legge europea sul clima riconosce alle foreste il fondamentale ruolo di “pozzo di carbonio” naturale per l’assorbimento di gas serra. Ogni Stato membro sarà obbligato a compensare i cambiamenti nell’uso del suolo con il miglioramento o l’aumento della copertura forestale

Scritto il 24 Agosto 2021 da Carlo Alberto Campiotti

Si registrano temperature sempre più elevate, specie in estate e nelle città, con danni alla salute dei cittadini e costi per il condizionamento dell’aria. Una maggiore presenza di alberi nelle strade e di vegetazione sugli edifici urbani contribuirebbe a ridurre l’impatto delle temperature

Pagine