Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

Silvia Silvestri

Laureata in Scienze Biologiche, lavora come ricercatore presso la Fondazione Edmund Mach (FEM) di San Michele all’Adige (Trento). Dal 2005 è responsabile dell’Unità Biomasse ed energie rinnovabili, che da oltre vent’anni svolge attività di ricerca, sperimentazione e consulenza tecnico-scientifica in relazione ai processi biologici e alle tecniche di trattamento delle biomasse finalizzati al recupero agronomico e alla valorizzazione energetica. Compostaggio e digestione anaerobica sono i processi maggiormente approfonditi anche grazie alle dotazioni strumentali di laboratorio ed impianto pilota di cui il gruppo di lavoro dispone. Tra le attività anche la valutazione dell’impatto ambientale, di tipo odorigeno, tramite olfattometria dinamica e naso elettronico. E’ coordinatore scientifico del progetto ZOOTANOLO “La produzione del bioetanolo come valorizzazione energetica innovativa dei reflui zootecnici” finanziato dal Ministero Agricoltura. Ha coordinato la partecipazione FEM al progetto BioTec “Analisi delle tecniche di combustione e ricerca sui processi di produzione di biocombustibili da biomasse agro-forestali”, co-finanziato dalla Fondazione CARITRO (Trento), che ha per obiettivo il recupero a fini energetici di scarti agricoli ed agroforestali mediante combustione tradizionale, cui si affianca l’interesse verso tecnologie emergenti quali la gassificazione. Partecipa nel ruolo di consulente scientifico al progetto VEGA “Valorizzazione Energetica di bio-Gas da digestione Anaerobica tramite fuel cell” coordinato dall’azienda trentina SofcPower (bando PAT/FESR 6/2009) inerente la produzione di biogas e la successiva purificazione a biometano finalizzata ad alimentare celle a combustibile per la produzione di energia elettrica per uso stazionario. E’ partner del progetto Intelligent Energy Europe BIOMASTER- biomethane for transport avviato nel 2011 e di un sotto-progetto INTERREG IVC denominato BaN-Biogas & Network coordinato dalla Svezia.

Ha partecipato all’organizzazione di corsi e convegni nazionali ed internazionali ed è autore e co-autore di numerose pubblicazioni in materia. 

Organizzazione: 
Fondazione Edmund Mach (FEM) di San Michele all’Adige (TN)