Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

Il 3 dicembre si celebra la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

03/12/2021

La Rai proporrà su radio, tv e web una programmazione dedicata per sensibilizzare e informare.


Su Rai1 si apriranno delle finestre sul tema durante “Uno Mattina” e poi il 4 dicembre durante “Uno Mattina in Famiglia”. Rai2, già il 2 dicembre, ospiterà all’interno di “Detto fatto” Antonella Ferrari, affetta da SLA, mentre il 3 dicembre il programma dedicato all’inclusione e alla solidarietà “O anche no” proporrà lo speciale “Lo sport è di tutti”, con la partecipazione di atleti paralimpici, personalità del mondo dello sport e della società civile e un approfondimento su sport e disabilità in Afghanistan.
Su Rai3 la trasmissione “Geo”, il 2 dicembre, si collegherà con il Museo Tattile Statale Omero di Ancona, un museo unico al mondo in cui le opere possono essere non solo guardate, ma anche toccate. 
Le testate giornalistiche radio e tv si occuperanno della giornata con servizi e approfondimenti, raccontando le realtà del territorio e le iniziative ufficiali.
Rai Storia con “Il giorno e la storia” ripercorrerà come è stata celebrata la Giornata internazionale dei diritti delle persone disabili partendo dal 1992, anno in cui venne istituita dall’ONU.
Rai Movie metterà in programmazione in prima serata il 3 dicembre “Ogni tuo respiro”, la storia di un giovane keniano che lotta contro la poliomielite, mentre il 2 dicembre Rai Premium proporrà in seconda serata “Dafne”, film con protagonista una giovane donna con sindrome di Down. 
Rai Scuola riproporrà alcune puntate del programma TOOLBOX che raccontano l’integrazione attraverso lo sport: dalla storia di un giocatore della nazionale calcio amputati, a quella di un piccolo nuotatore del corso di tuffi per bambini neuro diversi del Foro Italico di Roma, poi una campionessa paralimpica di scherma, una maratoneta che marcia con l’aiuto di un esoscheletro, la realtà del basket in carrozzina.
RaiPlay metterà in evidenza in homepage contenuti a tema tra cui le opere realizzate grazie al contributo della Direzione Pubblica utilità e la serie originale RaiPlay “I Fantastici - fly2tokyo”, con l’atleta e campionessa paralimpica Bebe Vio.

Verranno anche messe a disposizione proprio il 3 dicembre tre puntate di "ConverseRai" in cui a parlare saranno Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Roberto Vitali, co-fondatore e ceo di Village for all, e suor Giuliana Galli, vicepresidente della fondazione Mamre Onlus.
Ampia l’offerta di documentari come il pluripremiato “Intolerance” cortometraggio di Rai Cinema (in esclusiva RaiPlay) che racconta la storia di un senzatetto sordomuto che salva una ragazza da una violenza, o “Tanta Strada”, a cura di Rai Documentari e Rai per il Sociale, un viaggio di un gruppo di amici lungo l'Emilia-Romagna per raccontare la disabilità vissuta in luoghi inconsueti. A disposizione anche una selezione dei più recenti film e fiction che affrontano il tema, da “Wonder” di Stephen Chbosky a “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Stefano Cipani.
L’offerta verrà rilanciata su RaiPlay Learning, con l’aggiunta di contenuti specifici per bambini, e sui canali web e social Rai Cultura .