Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

* Ice Cube, nuovo impianto fotovoltaico che produce ghiaccio dal sole della Sicilia

Una vera novità nella produzione di ghiaccio che, con Ice Cube, è in grado di ridurre il consumo di energia nel rispetto dell’ambiente. 


Secondo quanto stabilito dall’Unione Europea, il 2030 sarà un anno decisivo per il clima e l’ambiente. Entro quella data sono stati quindi fissati obiettivi inerenti alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra del 40%, la quota di almeno il 32% di energia rinnovabile, il miglioramento dell’efficienza energetica per almeno il 32,5%.
(https://ec.europa.eu/clima/policies/strategies/2030_it).

Alla luce di questa esigenza, Ice Cube, azienda leader in Italia del ghiaccio alimentare confezionato, introduce un grande cambiamento in termini di tutela ambientale.  Nasce in Sicilia l’impianto fotovoltaico ICE3, che copre l’intera superficie di 1.600 metri quadri del tetto dello stabilimento produttivo con una potenza nominale di circa 200 kw. La Sicilia è d’altronde la regione d’Italia con il più alto rendimento medio per gli impianti fotovoltaici, dato dalla favorevole latitudine che permette una minore inclinazione dei raggi solari sia d’estate che d’inverno rispetto alle altre regioni italiane e dall’alta media di giornate di sole nell’arco dell’anno. Con il nuovo impianto ICE3 aumenta l’efficienza di produzione: sarà possibile produrre in un anno energia elettrica per la produzione di circa 2 milioni di kg e oltre 100 milioni di cubetti di ghiaccio confezionato.

Leggi il comunicato stampa allegato

 

Giovedì, 21 Ottobre, 2021