Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

newsletter n.9 PSR in Lombardia

 

Se non vedi bene il contenuto della mail premi qui per vederla su web
 

 

 

Innovazione e Tecnologia
in Agricoltura e Ambiente

Newsletter
n.9

30 ottobre 2013.
Ricevi questa newsletter nel quadro del progetto: "Salvaguardia di Ambiente Risorse e Salute nell'agricoltura lombarda estensiva, intensiva e di nicchia: il possibile ruolo dei microrganismi attivi", finanziato con decreto n. 96 del 10 gennaio 2013 della Regione Lombardia. L'iniziativa è inserita nel Bando anno 2012 del P.S.R. 2007-2013-Misura 111, sottomisura B, del FEARS - Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Lombardia.

 

Due seminari rivolti a giovani agricoltori, tecnici e consulenti

 

 "Il suolo agrario: metodologie innovative per il mantenimento e l'incremento della fertilità"

Lunedì 18 novembre 2013 - ore 14.30 - Codogno (LO)

Programma      
Iscrizione

 "Benessere animale e innovazione nella prevenzione delle zoonosi"
Mercoledì 20 novembre 2013 - ore 14.30 - Codogno (LO)

Programma   
Iscrizione

Hr

 

"AGER Innovapero", studi integrati per migliorare qualità e produzione del pero 

Immagine

Presentati a Ferrara il 18 ottobre 2013 i risultati ottenuti nell’ambito del progetto “AGER Innovapero”, una ricerca di durata triennale, con l’obiettivo di aumentare la sostenibilità economica della filiera del pero attraverso ricerche sulla sostenibilità delle produzioni, l’ottimizzazione della tecnica colturale, la raccolta e la conservazione del frutto. 

 

leggi

Hr

Benessere animale: novità legislative per ovaiole e polli da carne   

ImmagineSi è svolto a Cremona lo scorso 24 ottobre il primoInternational Poultry Forum (IPF) con interventi di esperti provenienti da diversi Paesi europei. L’iniziativa promossa all’interno della Fiera Internazionale del Bovino da Latte, è nata per rispondere ai sempre più pressanti bisogni degli avicoltori di fronte a nuovi e diversi cambiamenti legislativi.

 

leggi

Hr

Agricoltura di precisione: simbiosi tra attività agricola e tecnologia 

L’agricoltura di precisione è frutto dell’applicazione di sofisticata tecnologia ultramoderna in campo agricolo. Capace di monitorare il terreno con una precisione al centimetro, di creare piani di fertilizzazione personalizzati per pianta e di muoversi autonomamente nel campo, l’agricoltura di precisione si sta di fatto dimostrando un’agricoltura sostenibile.

 

leggi

Hr

Concimazione su misura: un guadagno economico e per l'ambiente 
 

Immagine

Una concimazione su misura specifica per ogni combinazione di coltura, terreno, clima, sistema di irrigazione e qualità dell’acqua è l’ideale verso cui ricerca e innovazione puntano. I parametri da considerare sono molti e complessi con approcci vari e diversi tra loro. A Macfrut 2013 è stato presentato Angelaweb2.0, un software capace di redigere un piano di concimazione personalizzato, mentre a ottobre 2013 è partito un corso di alta formazione su salute del suolo e gestione della fertilizzazione. 

 

leggi

Hr

La Quinoa: una nuova possibile risorsa alimentare   

Immagine

La FAO ha dichiarato il 2013 anno mondiale della quinoa. L'iniziativa vuole portare all’attenzione di tutti i Paesi questo pseudocereale che è alla base dell’alimentazione delle popolazioni andine da secoli, ma che potrebbe diventare una risorsa per altre aree del pianeta in relazione agli attuali cambiamenti climatici e alle caratteristiche agronomiche e nutrizionali di questa pianta

leggi Hr 

Energia da biomasse di scarto: esempi di buone pratiche

Immagine

L’uso di colture agricole per la produzione di biocarburanti dovrà essere abbandonato. L’Unione Europea ha, infatti, stabilito che dal 2014 non potranno più essere considerati “bio” i carburanti con una capacità di sequestro di CO2 inferiore al 50%, soglia che salirà al 60% dal 2017. Cellulosa, alghe, paglia e canna da zucchero hanno un’efficienza superiore a tale soglia, mentre mais, grano, soia e palma ne hanno una inferiore.

 

leggi

Hr

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di

 

questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui