Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

Newsletter n.13 PSR in Lombardia

 

Se non vedi bene il contenuto della mail premi qui per vederla su web
 

 

 

Innovazione e Tecnologia
in Agricoltura e Ambiente

Newsletter
n.13

31 dicembre 2013
Ricevi questa newsletter nel quadro del progetto: "Salvaguardia di Ambiente Risorse e Salute nell'agricoltura lombarda estensiva, intensiva e di nicchia: il possibile ruolo dei microrganismi attivi", finanziato con decreto n. 96 del 10 gennaio 2013 della Regione Lombardia. L'iniziativa è inserita nel Bando anno 2012 del P.S.R. 2007-2013-Misura 111, sottomisura B, del FEARS - Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Lombardia.

 

Hr

Bioraffinerie per l'agricoltura e l'agroindustria  

Immagine

Le bioraffinerie rappresentano una soluzione per aumentare il reddito delle aziende agricole e allo stesso tempo migliorare la sostenibilità ambientale dei processi produttivi e valorizzare i sottoprodotti e gli scarti. A un convegno di Torino è stato presentato un impianto pilota maturato all’interno del progetto coordinato dal CRA “BioMolEner”.   

leggi

Hr

Prodotti ortofrutticoli di IV gamma: le ricerche recenti su fragola e lattuga

ImmagineSi intensificano le ricerche sui prodotti di IV gamma per ottemperare alla norma UNI 11350 relativa alla sicurezza degli ortofrutticoli freschi impacchettati per il consumo. Per il mondo scientifico e tecnico il successo del mercato del settore non può infatti fare abbassare la guardia sulle procedure rigide da seguire dalla materia prima al prodotto finito.

leggi

Hr

La nuova  patata che "dà la vita" viene dal Perù

Presentata a Lima la patata Kawsay dalle straordinarie caratteristiche nutrizionali; si prevedono alte rese e resistenza genetica alla peronospora. Messa a punto dall'Istituto Nazionale per l'Innovazione in Agricoltura del Perù, è frutto di una collaborazione con altri enti nazionali, esponenti del mondo accademico e imprenditoriale e anche con piccoli agricoltorii.

 

leggi

Hr

Un nuovo studio per determinare se e quanto i residui dei pesticidi siano biodegradabili

Immagine

All’inizio dicembre il Centro Helmoltz di Ricerche per l’Ambiente  di Leipzig  ha comunicato di aver sviluppato una nuova classificazione applicabile ai pesticidi che li differenzia in base alla loro biodegradabilità. Questo nuovo metodo mette in primo piano la salute umana e la sostenibilità ambientale, fornendo così una chiara informazione sul prodotto impiegato sia all’agricoltore sia al consumatore.

 

leggi

Hr

 “Alimenta2talent", i vincitori hanno presentato le loro imprese

Immagine

Si è svolto a Milano l’evento finale di “Alimenta2talent”, nato dalla collaborazione tra il Comune di Milano e la Fondazione Parco Tecnologico Padano per promuovere la nascita di nuove aziende nei settori Agroalimentare e di Scienze della Vita. Ora i giovani talenti cercano investitori.

 

leggiHr"Family farming". I risultati del congresso di Bruxelles

Immagine

I risultati della Conferenza europea dello scorso novembre 2013 costituiscono un importante punto di partenza per approfondire il ruolo della Family Farming, affrontare le sfide future, responsabilizzare le coscienze politiche, trovare e veicolare le misure più idonee a sostegno di tali aziende.

 

leggi

Hr

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui