Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

I giardini del tè di Dazhangshan

Autore: 
a cura di Patrizia Boschiero,
Luigi Latini,
Maurizio Paolillo
Editore: 
Fondazione Benetton
Numero pagine: 
244
Anno: 
2019

Autori vari
156 illustrazioni a colori e 29 in bianco e nero
È disponibile anche in edizione inglese 


Il Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2019 è stato assegnato all'unanimità a I giardini del tè di Dazhangshan, situati nella contea di Wuyuan, nella parte nord-orientale della provincia del Jiangxi, nella Cina meridionale. Il Premio Benetton, nato nel 1990, si fonda sulla ricerca accurata, da parte della  Fondazione Benetton Studi Ricerche, di un luogo particolarmente significativo per natura, memoria e invenzione. Lo scopo è quello di far conoscere al di fuori di ristrette comunità di specialisti il lavoro intellettuale e manuale per salvaguardare e valorizzare autenticità e memoria dei patrimoni naturali.

Il volume I giardini del tè di Dazhangshan, dedicato al premio di quest'anno, è di grande ricchezza culturale, geografica, storica, paesaggistica, filosofica. I ricchi interventi degli autori, di diversa estrazione locale, culturale e professionale, vanno dalla descrizione del significato del paesaggio nella tradizione culturale cinese a partire dall'epoca classica, alla filosofia del giardino orientale nelle coltivazione del tè biologico di Dazhangshan, agli interrogativi sulla conoscenza del tè cinese da parte di Marco Polo, che non parla della bevanda ne Il Milione ,          ai valori culturali e patrimoniali dei paesaggi asiatici del tè nel contesto internazionale, sino a una riflessione ecologista a partire dalla Cina e alle riflessioni sulla rappresentazione cartografica nella cultura cinese.

(E. Artale)