Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

I 1.6 Orizzonti e profili del suolo

A mano a mano che un suolo evolve nel tempo, compaiono, in successione, vari strati, chiamati orizzonti del suolo. La sequenza di orizzonti, dall’alto verso il basso, è detta profilo del suolo.
Il profilo di un terreno ha come limite superiore l'atmosfera e come limite inferiore la roccia madre. I vari strati (orizzonti) si distinguono in maniera più o meno marcata e vengono indicati con le lettere dell'alfabeto O - A - E -B - C - R.

  • Orizzonte O: ricco di materiale organico indecomposto o in via di decomposizione;
  • orizzonte A: ricco in sostanza organica e humus;
  • orizzonte E: strato minerale fortemente lisciviato;
  • orizzonte B: ricco di argilla; orizzonte C: orizzonte minerale formato da materiali originati per alterazione della sottostante roccia madre;
  • orizzonte R: roccia madre.

La materia madre è il materiale geologico originale, disgregatosi sul posto, o lì trasportato da agenti vari (gravità, ghiacciai, venti, acqua, vulcani).

* Immagine Orizzonti del suolo

* grafico Guida agli orizzonti del suolo


vai a  Indice generale