Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

Chi siamo

"Scienza e governo".  Il Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Il Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente  è una associazione culturale senza scopo di lucro, nata a Padova nel 1981. Fonda la sua attività sul concetto di qualità dello sviluppo che concilia protezione dell’ambiente e crescita economica.  Da qui il nome del sito “Scienza e governo”, ispirato dall’esigenza di sensibilizzare al principio di sostenibilità chi governa i processi di scienza e tecnologia. Il Centro Studi raccoglie infatti  le conoscenze e le informazioni scientifiche e tecnologiche più avanzate, per la loro rielaborazione e divulgazione tra gli operatori dei vari settori ambientali.

Sono nati, con questo obiettivo, nel 1981 la rivista "Ambiente Risorse Salute", nel 1985 INF-INN, che è stata la prima agenzia quindicinale in Italia di informazione sull'innovazione di settore, pubblicata fino al 1997; nel 1996 il sito web: "http://www.scienzaegoverno.org".
Con questi strumenti e con l'attività seminariale del Centro Studi, il collegamento con la società civile, il mondo produttivo e quello scientifico diventa sempre più efficace.
Nel 2005 è nata, e viene pubblicata online fino al 2011, la newsletter "Facciamo tutti la nostra parte" in collaborazione con la CCIAA di Padova. Quest'ultimo strumento informativo-divulgativo ha raggiunto, a cadenza quindicinale e fino alla sua sospensione, oltre diecimila indirizzi e-mail, diventando il riferimento culturale sulle questioni energetiche per molte realtà sociali.

Tutti i prodotti editoriali sono frutto del lavoro di un team di esperti e di tecnici di varie discipline che hanno acquisito uno specifico know-how nella selezione e raccolta dati, nella loro elaborazione e diffusione e nella realizzazione di dossier e studi specifici da mettere a disposizione degli operatori, degli amministratori e dei cittadini sensibili al tema ambientale.

Gli obiettivi attuali che il Centro Studi si pone attraverso il sito web “Scienzaegoverno.org” sono:

  • la formazione e la promozione sui temi che legano l’uomo, la crescita, l’ambiente
  • la discussione sulla crescita compatibile, attraverso i convegni e le pubblicazioni
  • la divulgazione, attraverso il sito web “Scienzaegoverno.org” e la rivista online “Ambiente Risorse Salute”, delle notizie, gli approfondimenti, gli sviluppi scientifici  e tecnologici
  • un convegno annuale tematico di approfondimento, seguito da un numero monografico su quel tema
  • la creazione di un glossario dedicato alle parole della green economy e dell’ambiente, per la formazione di un linguaggio comune sulla crescita compatibile.

Presidente del Centro Studi: Bruno Bellon

Comitato scientifico: Luigi Rossi, presidente; Enrico Arcuri, Luigi Campanella, Maurizio Fauri, Massimo Jannetta, Roberto Jodice, Tommaso Maggiore, Marinella Rodolfi, Mirco Rossi.