Parte II cap.3 Opportunità d’impiego di acque reflue depurate

17 Ottobre, 2013

L’opportunità di ricorrere alle acque reflue depurate per l’irrigazione di aree verdi nasce dalla semplice considerazione che l’acqua deve essere considerata una risorsa rinnovabile ma limitata. E’ ormai noto che esiste un deficit crescente delle risorse idriche tradizionali, ed esso riguarda in primo luogo regioni a clima arido o semi-arido, ma comincia ad interessare anche aree con precipitazioni relativamente abbondanti, con locali squilibri tra risorse e fabbisogni, con conseguente necessità di reperire nuove fonti di approvvigionamento a distanze sempre maggiori.

L’agricoltura è il settore che, in Italia, più incide sul bilancio dei consumi idrici, di conseguenza appare chiaro che il riutilizzo dei reflui depurati nel settore agricolo per l’irrigazione, permetterebbe di ridurre notevolmente il consumo globale di acqua, consentendo di trasferire le risorse idriche migliori ad usi più appropriati, come quello idropotabile.


vai a  Indice generale