Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

Progetto SAFE WATER. Irrigazione di precisione volta al risparmio di volumi idrici nel comparto delle grandi colture

6 Ottobre, 2015

Presentazione del Progetto

Il comparto agricolo è impegnato a dare il proprio contributo per un corretto utilizzo della risorsa idrica. La frontiera odierna dell’irrigazione è riuscire a distribuire l’acqua in giuste dosi, evitando gli sprechi e somministrandola nel modo più adeguato.

I fattori che entrano nella valutazione complessiva delle modalità e delle quantità di acqua da distribuire sono: la tipologia di terreno, la fase colturale e ovviamente il tipo di coltura.

Nel caso di aziende a indirizzo cerealicolo e con impianti fissi di irrigazione si rivela utile l’applicazione di nuove metodologie di irrigazione e l’utilizzo di irrigatori che possano funzionare nel modo più accurato.

L’obiettivo del  progetto Safe Water, realizzato nella stagione maedicola 2015,  è stato rivolto all'implementazione e valutazione delle prestazioni di sistemi irrigui innovativi, in cui la distribuzione dell’acqua è controllata in maniera sito-specifica, sulla base di informazioni sulla variabilità dei suoli, sullo stato della coltura e sul rilievo in tempo reale dello stato idrico del terreno.

Gli impianti sperimentati, un sistema a pivot e uno a goccia, sono dotati di sistemi specifici di chiusura/apertura del flusso idrico e di regolazione della portata per adeguarsi alle indicazioni di un sistema decisionale real-time o a mappe di distribuzione. 


Responsabile Scientifico del  progetto: Prof. Antonio Berti, Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente, Università di Padova
PARTNER di progetto
- Consorzio Agrario Nord-est Soc. Coop
- Università di Padova, Dipartimento DAFNAE – Legnaro (PD)
- Spazio Verde Srl
- Soc. Agr. Eredi Petrobelli di Audrino R. e Figli, Pettorazza Grimani (RO)
- Soc. Agr. Della Rocca S.P.A., Ca’ Bianca di Chioggia (VE)
Realizzato nell'ambito del P.S.R. 2007-2013– MISURA 124 della Regione del Veneto
Dgr n. 1604 del 31/07/2012 
Progetto di Ricerca e Sviluppo Tecnologico 
Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo, alimentare e forestale