Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente

Informazioni

A Milano la prima Packstation DHL Express in Italia

Inaugurata lo scorso 16 aprile, è una struttura self-service innovativa ed efficiente per il ritiro di pacchi, a disposizione dei cittadini sette giorni su sette, 24 ore su 24. Si tratta della prima soluzione self service per le spedizioni a favore di una Milano smart city, del miglioramento della mobilità urbana e della riduzione dell’inquinamento da traffico. 

Il progetto nasce dalla collaborazione tra DHL Express e il Comune di Milano, la scelta delle aree è stata decisa insieme al Comune di Milano con l’intento di agevolare i residenti, i pendolari, gli studenti e consentire loro di ritirare i pacchi in qualsiasi momento della giornata, alleggerendo il processo di distribuzione porta a porta, riducendo il numero di spedizioni non consegnate e mettendo a disposizione un’alternativa sempre operativa. Le Packstation funzionano come un bancomat: sono, infatti, veri e propri distributori automatici attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per 365 giorni l’anno; sarà sufficiente inserire un codice d’accesso riservato e personale e procedere con l’operazione.
A Piazzale Segrino ci sarà la prima di una serie di strutture che verranno posizionate nei prossimi mesi in zone strategiche della città.

In questa prima fase di lancio il servizio si rivolge ai clienti che, non essendo in casa al momento della prima consegna, avranno la possibilità di ritirare il pacco nella Packstation più vicina. Successivamente, la Packstation sarà attiva sia per il ritiro che per l’invio, completando l’offerta al cittadino, che avrà a questo punto la completa gestione della propria spedizione.